Sampdoria, intoppi di mercato

Infortunio di Caprari

La Sampdoria era riuscita a programmare tutto nei minimi dettagli, ma l’infortunio di Gianluca Caprari ha rovinato tutti i piani blucerchiati, ed ora saranno costretti a rimescolare le carte in tavola.

Caprari, nella giornata di ieri, è stato vittima di una frattura del perone che lo terrà fuori per almeno due mesi, con la possibilità di riprendere l’attività agonistica a fine marzo. Così, il club blucerchiato ch aveva precedentemente rivoluzionato le sue strategie, è costretta ora a prendere le contromisure in seguito a questo imprevisto.

Infatti, il piano della Sampdoria, prevedeva il passaggio dell’ex pescarese al Sassuolo, con al contempo la cessione in prestito di Kownacki al Cagliari, in maniera tale da consentire l’acquisto di Lammers, l’attaccante classe 97′ di proprietà del Psv Eindhoven.

Nuove mosse di mercato

Visto e considerato gli intoppi, ora è necessario cercare nuove strategie e in caso di cessione di Kownacki al Cagliari, l’intenzione dei blucerchiati è quella di portare a Genova Dimitri Oberlin, giocatore del Basilea, già vicino al sodalizio genovese durante l’estate.

Aspettando gli sviluppi quindi della questione Kownacki, la Sampdoria ridisegna le proprie strategie di mercato.

Inter, Skriniar dichiara amore eterno

Inter, la dirigenza riflette sugli innesti: le novità