Juventus, tanti nomi per il dopo Benatia

La situazione

Nelle ultime ore sta prendendo forma un addio sempre più certo di Medhi Benatia che ha fatto presente alla dirigenza juventina di voler cambiare area a causa delle poche presenze collezzionate fino a questo momento.

Il difensore marocchino, secondo quanto si apprende da GianlucaDiMarzio.com, potrebbe lasciare l’Italia per raggiungere l’ex collaboratore di Mourinho, Rui Faria in Qatar all’Al- Duhail, la cui offerta è composta da dieci milioni più bonus.

Preso coscienza di tutto ciò, Fabio Paratici ha iniziato subito a muoversi per sostituire il difensore e sono tante le piste che sono state sondate dal direttore sportivo juventino.

Il futuro

Una pista su tutte è più viva che mai ed è quella che porta a un ex e cioè a Martin Caceres, giocatore che conosce benissimo l’ambiente e che ha vestito la casacca bianconera per cinque stagioni.

Ma la Juventus lavora anche per altri profili come quello di Skrtel del Fenerbache e di Ivanovic dello Zenit che con la loro esperienza potrebbero rappresentare una soluzione ai problemi in casa juventina. Da registrare anche un interessamento per Bruno Alves, sponsorizzato sopratutto da cr7 visto il loro legame d’amicizia.

Inter, Godin ha già svolto le visite mediche

Chievo, colpo in entrata: preso Schelotto