Milan-Napoli: le ultime di formazione

Le novità a 24 ore dal match

Si preannunciano scintille a San Siro fra il Milan di Gennaro Gattuso e il Napoli di Carlo Ancelotti, con le due squadre costrette a vincere se vogliono continuare a coltivare le loro ambizioni di Europa da una parte e di scudetto dall’altra, anche se con una Juventus così spietata, sembra molto dura.

Gattuso torna a disporre di Calabria, Romagnoli e Kessiè che verranno quindi rilanciati dal primo minuto. In attacco scalpita Piatek che prova a scalzare Cutrone per completare il reparto con Suso e Calhanoglu. Sulla fascia destra rientra dalla squalifica Calabria mentre terzino sinistro dovrebbe essere il solito Rodriguez. In mezzo al campo oltre a Kessiè, ci saranno Bakayoko e Paquetà. Non saranno della contesa sia Reina che Zapata che vanno così ad aggiungersi a Biglia, Bonaventura e Caldara.

In casa napoletana invece Ancelotti recupera Hamsik al cui fianco dovrebbe giocare Zielinski. Non convocato Allan al centro di numerosi rumors di mercato. In difesa il solito Koulbaly sarà la colonna portante mentre in attacco Insigne sarà affiancato o da Milik o da Mertens. Sulla fascia detra, dovrebbe partire titolare Malcuit mentre su quella sinitra Ghoulam.

Inter, la dirigenza a lavoro per Barella: le novità

Mercato Juventus. Scambio in difesa, ora c’è l’ok definitivo: i dettagli.