Juventus in ansia per Bonucci: oggi gli esami

Novità a non finire in casa Juventus

La Juventus vince, pur non giocando una grande gara ma ora il pensiero di tutto l’ambiente è rivolto a Leonardo Bonucci, uscito verso gli ultimi minuti della prima frazione di gioco. C’è preoccupazione, perchè un lungo infortunio costringerebbe la dirigenza a ritornare sul mercato.

Per Paratici, con tre giorni a disposizione il compito non è facile e si rischia quindi al contempo di andare ad indebolire un reparto che ha rappresentato e continua a rappresentare per tutta la squadra una certezza. Prima c’èra abbondanza ma con l’infortunio di Bonucci e la partenza di Benatia, oltre all’onnipresente Chiellini, c’è Rugani che in Champions potrebbe pagare un po’ di inesperienza e Caceres, che sembra sia stato preso di certo per non essere titolare in Europa.

Lo snodo cruciale sarà l’esito degli esami odierni ai quali si sottoporrà Bonucci che diranno la verità sul futuro in casa Juventus. Si spera in un esito benevolo, contando di recuperarlo per il 20 febbraio, data dell’ottavo di finale contro l’Atletico Madrid di Diego Simeone ma in caso contrario, il d.s Paratici dovrà trovare una valida alternativa.

La Roma impatta a Bergamo: 3-3 con l’Atalanta

Inter, rivoluzione avviata: primi contatti con Antonio Conte