Napoli, De Laurentiis rifiuta offerta shock per due suoi gioielli. I dettagli

Napoli: clamoroso no del presidente

Il Napoli ha respinto un’offerta del Psg davvero clamorosa. Secondo Sportmediaset, i partenopei avrebbero detto no ad un assegno da 160 milioni di Euro per il pacchetto Allan-Koulibaly. Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti hanno deciso di blindare i due gioielli per centrare almeno un trofeo in questa stagione. L’offerta del club parigino non ha convinto perché soltanto 35 milioni sarebbero arrivati cash mentre i restanti 65 sarebbero stati versati sotto forma di sponsorizzazioni. Con i soli 35 milioni, il d.s Giuntoli non avrebbe potuto sostituire l’ex Udinese, in quanto per Nicolò Barella del Cagliari servono almeno 40 milioni.

Un’offerta che non ha affatto convinto la società campana che ha deciso di tenere ben custodito il pacchetto da oltre 100 milioni. Allan non era stato convocato da Ancelotti per il match di campionato contro il Milan ma, sempre con i rossoneri, ci sarà per la gara da dentro o fuori di Coppa Italia.

Juve, dramma Leonardo Bonucci: l’esito degli esami

Premier, il Chelsea rischia grosso: la FIFA indaga. I dettagli