Infortunio Neymar, ecco quanto starà fuori l’asso brasiliano

Neymar porta pessime notizie al Psg. L’infortunio dello scorso 23 gennaio, rimediato nel match di coppa contro lo Strasburgo, è più serio del previsto. Il brasiliano dovrà restare fermo per 10 settimane dopo la decisione dello staff medico, che ha elaborato un trattamento conservativo per curare la lesione del quinto metatarso.

Neymar salterà gli ottavi di Champions

La stella brasiliana non sarà, quindi, disponibile per gli ottavi di finale di Champions League contro il Bayern Monaco. Le due sfide sono in programma per i mesi di febbraio e marzo.Il club parigino, in caso di qualificazione,cercherà di recuperare il numero 10 per i quarti di finali di Champions League così da tentare l’assalto alla finale della competizione. Il campionato è ormai in cassaforte e, l’ex Barcellona, sarà l’asso da calare per cercare di superare tutte le fasi della competizione europea. Nel comunicato del Psg, inoltre, si notano le parole di vicinanza che la società ha espresso nei confronti del proprio tesserato:

“Il Paris Saint-Germain desidera mostrare al suo giocatore tutto il suo affetto, il suo più forte sostegno e il suo più grande incoraggiamento per superare questo infortunio, con il coraggio e la determinazione che ha sempre dimostrato”

Il Real Madrid irrompe sul mercato. Perez sposta lo sguardo sulla Premier

italia

FIGC, rivoluzione nel calcio italiano: i dettagli