Football Club Internazionale MilanoSerie AVetrina

Inter, novità su Perisic: la situazione

La cessione si complica

Ivan Perisic, l’esterno croato arrivato nel 2015 e tanto voluto dal direttore sportivo Piero Ausilio, a distanza di anni, ha compreso in maniera definitiva che Milano non è più l’ambiente adatto per lui, nonostante le dichiarazioni d’amore dei tifosi interisti.

Dopo un fantastico mondiale, che aveva spinto l’Inter a dichiararlo incedibile, durante l’arco di questa stagione, il giocatore ha dimostrato di essere cambiato e di non essere quello che tutti si aspettavano. Prestazioni incolori accompagnate dal pensiero fisso di voler cambiare area, hanno cambiato il suo rendimento e purtroppo per lui, a quanto pare, offerte all’altezza del suo prezzo, non sono pervenute alla dirigenza interista.

Il desiderio del croato era quello di giocare all’estero ma offerte adeguate non sono arrivate. L’unico interessamento reale e pubblico è stato quello dell’Arsenal che però non ha formulato una vera e propria offerta.

Così, come detto dal direttore sportivo Ausilio, Perisic resterà all’Inter, contando sia di recuperarlo per le prossime partite e sia che l’esterno croato si comporti con professionalità come fatto fino a questo momento.

Contestualmente a ciò, il mercato dell’Inter, a detta della dirigenza, è chiuso sia in entrata che in uscita e quindi sembra che tutto ora si sia tranquilizzato.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close