Calciomercato, i colpi dell’ultimo giorno

Tante le novità

Arrivati al primo febbraio, la sessione invernale di mercato è ufficialmente chiusa. Tanti sono stati gli scoop, i colpi di scena, e sopratutto gli acquisti con il Milan che è stata la regina di questa finestra invernale di calciomercato.

In particolare, ci sono stati dei colpi anche nella giornata di ieri. Partiamo dalla Lazio che mette a segno il colpo Romulo dal Genoa, in prestito con diritto di riscatto a due milioni. L’ex Juve andrà così a contendere il posto sulla fascia a Marusic. Il Milan invece ha lavorato sul fronte uscite, cedendo Halilovic allo Standard Liegi per 18 mesi.

Anche il Cagliari è stato particolarmente attivo; i sardi si sono rinforzati con Luca Pellegrini dalla Roma, Cacciatore dal Chievo e con Thereau dalla Fiorentina.

Il Parma invece acquista Machin dal Pescara e riscattano Sprocati dal Parma. La Spal acquista dalla Sampdoria Vasco Regini mentre quest’ultimi si rendono protagonisti del colpo Sau dal Cagliari. Attivissimo anche l’Empoli che cede a sorpresa Zajc al Fenerbache ma che si rinforza con Farias e Pajac dal Cagliari e con Dell’Orco dal Sassuolo. La Fiorentina ha ceduto Essyeric mentre il Bologna ha prelevato in prestito dal Torino sia Edera che Lyanco.

Juventus, senza Marotta il mercato è flop

Inter, l’eliminazione in Coppa Italia pesa come un macigno