Juve, Allegri sbotta in conferenza: “Qui sembra che se perdi una partita…”

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro il Parma. I bianconeri devono dimenticare la sconfitta con l’Atalanta, che è costata l’eliminazione dalla Coppa Italia e ripartire in campionato.

Le parole di Allegri

Sulla sconfitta:”Il calcio è più semplice di quanto si voglia fare intendere. A Roma con la Lazio abbiamo vinto, a Bergamo abbiamo perso la stessa partita. A parte che ci siamo fatti gol per conto nostro, con tutti i meriti dell’Atalanta. Non è che ci siano problematiche o che ci sia la crisi…A Roma abbiamo sbagliato 50 palloni, a Bergamo uguale. Poi a Roma ci è andata bene perché non abbiamo subito il 2-0, a Bergamo invece lo abbiamo subito”.

Ma nell’arco di un’annata ci sta di toppare una partita, ci era successo in passato ma magari in campionato e non in Coppa Italia dove non si può rimediare. Vincere è sempre molto difficile, qui invece sembra che se perdi una partita c’è un’analisi di critica, a me sembra che la squadra abbia fatto un po’ di punti in campionato, abbiamo passato il turno in Champions, poi siamo stati eliminati in Coppa Italia”.

Sul Parma: “Al Parma devo fare i complimenti perché sta facendo un campionato importante. Complimenti a D’Aversa a livello di organizzazione, nelle ultime trasferte ha ottenuto ottimi risultati e davanti ha Inglese, Gervinho, Biabiany, gente con tecnica e velocità. Domani ci vorrà la partita giusta per riprendere il cammino.”

Roma, spunta un clamoroso nome per il dopo Di Francesco. I dettagli

La Roma trema. Il gioiello giallorosso contattato dalla Juventus