Gervinho ferma la Juventus. Rimonta storica del Parma allo Stadium

Il Parma strappa un punto allo Stadium grazie ad un grandissimo Gervinho. Prima crisi stagionale per la Juventus.

La Juventus riparte a metà dopo la sonora sconfitta contro l’Atalanta nei quarti di finale di Coppa Italia. All’Allianz Stadium di Torino i bianconeri si fanno trascinare da Cristiano Ronaldo ma non basta per vincere contro un Parma ben lontano dall’essere arrendevole.

Con questo pareggio i bianconeri scendono a nove lunghezze di vantaggio dal Napoli, vincente nella gara di oggi contro la Sampdoria. Massimiliano Allegri non sarà per nulla contento della sua difesa, che ha subito 3 gol per due partite consecutive per la prima volta durante la sua gestione e della tenuta mentale dei suoi. Da notare, inoltre, un infortunio a Bernardeschi che ha lasciato il campo nei minuti finali della gara

La cronaca della gara

La Juventus vuole riscattare la brutta sconfitta infrasettimanale e parte subito all’attacco. Fino alla mezz’ora, però, il risultato resta sullo 0-0 fino a quando Cristiano Ronaldo segna il sedicesimo gol in campionato. Inizia in maniera più blanda il secondo tempo fino al sessantesimo minuto.

Poi, in quattro minuti, arrivano i gol di: Rugani, su assist di Cristiano Ronaldo, di Barillà e, nuovamente del portoghese che riporta i bianconeri avanti di due gol. Arriva, però, il momento dell’ivoriano Gervinho che al 74′ prima e in pieno recupero poi agguanta un pareggio insperato per i suoi.

Napoli, annuncio shock di Ancelotti. Le sue parole

Le formazioni ufficiali di Genoa Sassuolo. Rivoluzione per Prandelli