Lautaro Martìnez salva Luciano Spalletti. L’Inter espugna Parma

L’anticipo serale di sabato sera vede l’Inter vincente sul campo del Parma. Lautaro Martìnez segna e salva Luciano Spalletti.

Lautaro Martìnez pone fine alla crisi dei nerazzurri. Luciano Spalletti e l’Inter possono benedire l’attaccante arrivato in estate dal Racing. Con il gol dell’attaccante argentino arriva, infatti, la prima vittoria in campionato del 2019 per i nerazzurri. Brutta sconfitta per il Parma che, dopo aver rimontato all’Allianz Stadium contro la Juventus, incassano la decima sconfitta stagionale.

Con questa vittoria i nerazzurri si confermano a cinque punti di vantaggio sulle due romane. In attesa della gara del Milan la squadra di Spalletti si può godere il terzo posto con un buon margine di vantaggio. Servirà continuare con questi risultati per mantenere il piazzamento europeo, fondamentale per la risalita del club

Il resoconto della partita

Parte forte il Parma che nei primi minuti prova a mettere sotto l’Inter, senza riuscirci. La squadra di Luciano Spalletti riesce a passare in vantaggio grazie a Danilo D’Ambrosio ma, successivamente, il gol viene annullato per un fallo di mano del terzino. Nonostante un dominio territoriale durato per quasi tutti i 45 minuti i nerazzurri sono costretti a tornare negli spogliatoi con il punteggio di 0-0.

Nel secondo tempo la musica non cambia e i nerazzurri continuano a cercare in tutti i modi di trovare il vantaggio, senza riuscirci. Il Parma, invece, non riesce a creare pericoli per Handanovic chiudendo la gara con un solo tiro nello specchio (arrivato però nel recupero del secondo tempo). La svolta della gara arriva al 77′. Joao Mario, schierato in una insolita posizione di esterno destro, lascia spazio a Lautaro Martìnez che, un minuto più tardi, scatta in posizione regolare su un bel filtrante di Nainggolan e fulmina Sepe.

Parma-Inter le formazioni ufficiali. Spalletti rilancia Nainggolan

Inghilterra, due tifosi arrestati per insulti a Sala. I dettagli