Premier LeagueStorieVetrina

Ci lascia Gordon Banks. L’uomo che fermò il più grande di sempre

Dall’Inghilterra arriva un lutto, l’ennesimo. Gordon Banks, storico portiere della nazionale dei tre leoni ci ha lasciati a 81 anni.

L’Inghilterra, oggi, dice addio a Gordon Banks: il portiere che fermò il più grande di sempre. Il portiere più forte della storia della nazionale dei tre leoni si è spento oggi a 81 anni compiuti da meno di due mesi. Lui, assieme a Sir Bobby Charlton e altri 21 eroi rimarrà per sempre nella storia della nazionale inglese per aver riportato il Football a casa dopo la vittoria per 4-2 ai danni della Germania Ovest. Nell’edizione dei campionati mondiali di calcio del 1966, giocati proprio in Inghilterra la patria dove è nato lo sport che amiamo e adoriamo, sono stati i padroni di casa a vincere quello che, fino a oggi, resta l’unico trionfo in campo internazionale vinto dalla patria della regina.

Nei libri di storia, però, il nome di Gordon Banks appare in una sconfitta. Corre l’anno 1970 e il mondo del calcio si sposta in Messico. Due anni dopo la diciannovesima edizione dei Giochi Olimpici tenutisi a Città del Messico rimasti nella memoria di tutti per la celebre foto del podio in cui Smith e Carlos, atleti afroamericani, protesero il pugno coperto da un guanto nero in segno di rispetto per il movimento black panther che, in quegli anni, lottava duramente negli Stati Uniti per il riconoscimento dei diritti di chi, come i due atleti, era nato con la “sfortuna” di avere la pelle nera.

La parata più famosa della storia

E’ il 7 giugno del 1970 e allo stadio Jalisco di Gudalajara va in scena la sfida tra i campioni in carica dell’Inghilterra e il Brasile di Pelè, di Rivelino e Jairzinho. In palio c’è il primo posto nel girone. I verdeoro vinceranno la partita grazie a un gol di Jairzinho e andranno poi a vincere il Mondiale in finale contro l’Italia mentre gli inglesi si fermeranno ai quarti di finale contro la Germania Ovest, completando la vendetta della finale di 4 anni prima.

Nel corso del primo tempo, però, Banks cambia per sempre il concetto di parata. Su un ottimo cross dalla destra si fa trovare prontissimo Pelè che di testa colpisce il pallone con una potenza inaudita ma il portiere vola e salva i pali dell’Inghilterra. Ancora oggi, lo stesso Pelè non si capacita di come Banks sia riuscito a salvare quel gol. Che la terra ti sia lieve, Gordon.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close