Icardi, piove sul bagnato: ennesima punizione in arrivo. I dettagli

La clamorosa decisione dell’Inter

Mauro Icardi non è più il capitano dell’Inter. La decisione è stata presa dopo una riunione ad Appiano tra Ausilio, Marotta e Spalletti. La fascia passa dunque sul braccio del portiere Samir Handanovic. Una notizia che nessuno si aspettava e che smuove l’ambiente nerazzurro. Secondo Sky Sport,le troppe voci sul famoso rinnovo ed i commenti inopportuni di Wanda Nara hanno infastidito la società nerazzurra che, ancora una volta, ha optato per la linea dura. Le prestazioni del numero 9, negli ultimi due mesi, hanno deluso ma i continui discorsi contrattuali hanno destabilizzato anche lo spogliatoio.

Icardi: in pericolo il posto da titolare ma non solo

Per Mauro Icardi potrebbe arrivare un’altra pessima notizia perché nel match di domani, contro il Rapid Vienna, al centro dell’attacco giocherà con tutta probabilità Lautaro Martinez. Panchina per il numero 9 che sta vivendo una vera e propria crisi in zona gol.

Il tecnico, Luciano Spalletti aveva accennato che Mauro Icardi ha bisogno di tranquillità e, contro gli austriaci, si farà affidamento sul calciatore che riportato la squadra alla vittoria nel match del Tardini. La situazione potrebbe addirittura peggiorare perchè l’allenatore nerazzurro potrebbe decidere anche di non convocare il suo bomber per il match di domani.

Inter schock, Mauro Icardi non è più il capitano dei nerazzurri

Icardi sfiduciato dalla squadra? Spunta un clamoroso indizio social