Roma, notte da predestinato per Zaniolo: ora quanto vale?

Zaniolo, ora quanto vali?

E’ stata una grande notte quella appena passata per il classe 99′ Nicolo Zaniolò, autore di una splendida doppietta. Una notte memorabiile, una notte da predestinato che consegna alla Roma un autentico campione che potrà continuare ad esaltarsi.

Si staranno mangiando le mani in casa Inter perchè Zaniolo è stato ceduto forse con molta freneticità, senza capire bene che tipo di giocatore si aveva davanti. Inserito nell’affare Nainggolan, ora Zaniolo si è preso la Roma e gli occhi dei top club non tardano ad arrivare.

Ieri all’Olimpico c’era anche il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici, a conferma del fatto che in estate sarà lotta spietata per aggiudicarsi un vero e proprio talento. Sarà contento anche il commissario tecnico Mancini che in ottica Nazionale sa ora di poter contare su un giocatore più maturo. Notti come quelle passate difficilmente riesci a dimenticarle e fra tutti gli errori di mercato di Monchi, Zaniolo rappresenta una delle poche cose fatte bene.

Zaniolo è un predestinato,ma per confermare ciò deve dare continuità ai risultati. E’ diventanto il giocatore italianopiù giovane ad aver realizzato una doppietta in Champions League. Un record importante che lo proietta verso responsabilità più pesanti ma anche verso altri orizzonti. Il futuro è più roseo che mai e nella capitale faranno di tutto per non far partite un vero e proprio talento che diventa ora più che fondamentale.

Champions League, è una Roma da sogno: 2-1 al Porto

Inter, rapporto Marotta Spalletti vicino alla svolta. Il motivo