Sarri in bilico, il nome del sostituo è clamoroso. I dettagli

sarri

Dopo la clamorosa sconfitta per 6-0 contro il City di domenica, Sarri è fortemente a rischio esonero. Il principale candidato a prendere il suo posto potrebbe essere Zidane.

Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese The Sun la panchina di Sarri è più traballante che mai. Il Chlesea per sostituirlo starebbe pensando niente di meno che a Zinedine Zidane. L’ex allenatore del Real Madrid è attualmente senza impiego nonostante sia stato accostato al Manchester United per il dopo Mourinho.

Al tecnico non basta un’inizio scoppiettante e un record di dodici partite di imbattibilità allo Stamford Bridge. Zidane sarebbe il nome perfetto per il post-Sarri. Il suo curriculum vincente lo rende l’erede perfetto per la panchina del Chelsea.

Zidane e lo ”sponsor d’eccezione”

Il Chelsea ingaggerebbe Zidane non solo per il suo pedigree calcistico. La stella del Chelsea Eden Hazard, molto vicina al Real quest’estate, è affascinata dalla figura del tecnico francese. Visto il rapporto non eccezionale con Sarri, l’arrivo di Zidane potrebbe convincere Hazard a firmare il rinnovo con i Blues.

Nonostante le voci che si susseguono in queste ore il matrimonio tra Zidane e il Chelsea non è così semplice. In primo luogo bisognerebbe trovare un accordo con Sarri per un’eventuale buonuscita, elemento da non sottovalutare visto il contratto di 6,4 milioni all’anno fino al 2021. Infine Zidane ha espressamente detto più volte che ha intenzione di prendersi un anno sabbatico dopo l’avventura leggendaria al Real Madrid.

 

Barcellona, il giocatore non rinnova: Inter e Juventus su di lui

Inter schock, Mauro Icardi non è più il capitano dei nerazzurri