Rapid Vienna-Inter, le formazioni ufficiali. Spalletti si affida a Lautaro

Alle 18.55 andrà in scena il match Rapid Vienna-Inter, partita valevole per l’andata dei sedicesimi di finale di Europe League.

Il Rapid Vienna si è qualificato ai sedicesimi come secondo classificato del gruppo G dietro il Villarreal. Nel campionato austriaco sta andando decisamente male, si trova in ottava posizione. Kühbauer schiera il 4-2-3-1 con Potzmann, Sonnleitner, Hofmann e Bolingoli in difesa. In mediana ci saranno Grahovac e Ljubicic. In avanti Thurnwald, Schwab e Ivan a supporto di Berisha.

L’Inter viene dalla vittoria di Parma ed è alle prese con il caso Icardi. Spalletti schiera il 4-2-3-1 con il nuovo capitano Handanovic tra i pali. La linea difensiva sarà formata da Cedric, Miranda, De Vrij ed Asamoah. In mediana ci sarà il duo composto da Vecino e Borja Valero, che prenderà il posto dello squalificato Brozovic. Lautaro Martinez punta centrale con il trio Politano, Nainggolan e Perisic alle sue spalle.

Rapid Vienna-Inter, le scelte degli allenatori

RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger; Potzmann, Sonnleitner, Hofmann M., Bolingoli; Grahovac, Ljubicic; Thurnwald, Schwab, Ivan; Berisha.

ALLENATORE: Kühbauer

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Miranda, De Vrij, Asamoah; Vecino, Borja Valero, Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez.

ALLENATORE: Spalletti

Lautaro salvaci tu. Il Toro pronto a conquistare l’Inter

Inter, Spalletti più sicuro? Un suo possibile sostituto ha rinnovato. I dettagli