Associazione Calcio MilanSerie AVetrina

Piatek Milan. Il polacco devasta anche l’Atalanta, Inter a un punto

Piatek Milan. Anche allo stadio Atleti Azzurri d’Italia l’attaccante polacco timbra il cartellino. Ora l’Inter dista solo un punto dai rossoneri.

Piatek Milan, il miglior acquisto di gennaio nel panorama europeo si conferma ancora una volta. L’attaccante polacco si conferma bomber inesorabile con la sua seconda doppietta in rossonero, la prima in campionato. Ogni volta che Gattuso lo ha schierato titolare dal primo minuto lui ha sempre segnato, sono sei i gol in rossonero in appena cinque partite. Ottima prova per la squadra di Gattuso che dimostra di saper soffrire e vincere nonostante le avversità.

Esce sconfitta l’Atalanta da questo scontro diretto ma l’armata di Gasperini può comunque dirsi soddisfatta perché per larghi tratti della gara sono stati proprio loro a tenere il pallino del gioco. Per i bergamaschi sono bastati cinque minuti in cui è calata l’attenzione per capitolare.

Il report della gara

Parte subito forte l’Atalanta che fisicamente riesce sempre a dominare contro qualsiasi avversario e, infatti, il Milan fatica a creare occasioni e alla mezz’ora è Freuler a portare in vantaggio i bergamaschi. Basta un lampo, però, al Milan. Piatek si libera con un ottimo movimento e sul cross di Ricardo Rodrìguez fa un gol da fenomeno vero.

Nel secondo tempo non cambia lo spartito: è l’Atalanta a fare la partita e il Milan deve soffrire più di una volta. Al 55′, però, arriva il vantaggio dei rossoneri grazie a un missile calciato da Calhanoglu che ritrova il gol e porta in vantaggio il Milan. Cinque minuti dopo è di nuovo Piatek a bucare Berisha che esce malissimo su un calcio d’angolo. La partita si chiude con un 3-1 estremamente severo per la squadra di Gasperini.

Tags
Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close