Di Francesco Roma, i giallorossi cambiano tutto perché nulla cambi

 

DI FRANCESCO ROMA- La Roma chiuderà la 24.ma giornata affrontando il Bologna nel posticipo delle ore 20.30. Una gara contro un avversario facile sulla carta ma rivitalizzato dopo il cambio dell’allenatore. Dopo l’arrivo di Sinisa Mihajlovic, gli emiliani non hanno ancora perso e cercheranno di tentare l’impresa anche stasera dopo il successo di San Siro contro l’Inter. Il momento dei giallorossi nel 2019 è come sempre poco costante. Dopo l’umiliante sconfitta in Coppa Italia contro la Fiorentina, i calciatori hanno cercato di dare una svolta battendo nettamente il Chievo ed il Porto in Champions League.

La classifica dice che il quarto posto dista soltanto 4 punti anche se il Milan ha gli scontri diretti a favore. La ripresa della Roma è sinonimo anche del recupero del capitano Daniele De Rossi che, come Kolarov, sta cercando di formare i compagni più giovani. La mentalità è tutto ciò che manca ad un gruppo talentuoso ma ancora acerbo. Paradossalmente, la squadra in Europa dimostra anche un altro carattere grazie alla determinazione di un ispiratissimo Edin Dzeko.

Di Francesco ha solo una sicurezza

La Roma, questa sera, potrebbe scendere in campo con il diciottesimo attacco della stagione. Eusebio Di Francesco ha sempre cambiato il reparto offensivo, tenendo come perno il centravanti Edin Dzeko. Ai lati del bosniaco dovrebbero agire Kluivert e Zaniolo in netto vantaggio sul El Shaarawy.

Cristante, Pellegrini e De Rossi sono inamovibili nella zona centrale del campo. Per quanto riguarda la difesa, a difendere la porta di Olsen ci saranno Forenzi, Manolas, Fazio e Kolarov. La gara di stasera darà tante risposte e farà capire se la Roma ha acquisito la forza mentale necessaria per ambire al podio del campionato di Serie A. Solitamente si dice che “squadra che vince non si cambia” ma forse Eusebio Di Francesco, con l’ennesima varietà offensiva, vuole dimostrare il contrario.

JUVENTUS PARATICI

Paratici Juventus, L’AD bianconero presenta le strategie di mercato del futuro

calciomercato milan mercato

Saint Maximin Milan, il talento francese come Alexis Sanchez. I dettagli