Sarri Chelsea, è arrivato l’ultimatum. Il tecnico non può sbagliare

SARRI

SARRI CHELSEA- Pessime notizie per Maurizio Sarri che non sta davvero vivendo un periodo tranquillo a Londra. Dopo la clamorosa sconfitta in Premier League contro il Manchester City, è arrivata anche l’eliminazione dalla FA Cup contro il Manchester United. Adesso il tecnico toscano ha  le ore contate e potrebbe lasciare la panchina, se non dovesse vincere domenica.  Se dovesse fallire anche la finale di Coppa di Lega, riporta il The Sun, avverrà l’esonero immediato.

 Sarri Chelsea: ore contate

Maurizio Sarri non può affatto sbagliare domenica nuovamente contro la squadra di Guardiola. Qualora avvenisse la sconfitta, riportano i tabloid inglesi, sarebbe già pronto il sogno di Abramovich, Zinedine Zidane. Sempre secondo The Sun, l’esonero di Sarri, legato ai londinesi fino al 2021, sarebbe il più economico di sempre per patron Abramovich: appena 5 milioni di sterline, ovvero l’ingaggio di una sola stagione più un indennizzo di un milione.

Cifra davvero irrisoria rispetto ai 18 milioni sborsati nel 2008 quando fu esonerato Jose Mourinho.

Siviglia Lazio, manca poco: le probabili formazioni

Liverpool Bayern Monaco ”Avevo bevuto troppo”, la surreale storia