Juve Champions, la sconfitta di ieri costa carissima ai bianconeri, i dettagli

JUVE CHAMPIONS- La Juventus inizia la giornata successiva alla sconfitta contro l’Atletico Madrid nella peggior maniera possibile. La sconfitta al Wanda Metropolitano, infatti, ha influito anche dal punto di vista finanziario. Per il club di Andrea Agnelli, inoltre, c’è stato un crollo finanziario non indifferente.  Il club bianconero ha perso ben 9 punti perché, ieri, aveva chiuso con azioni dal valore di 1,45 mentre adesso sono scese 1,32.

Record negativo per la Juve

La serata di ieri deve essere al più presto rimossa dagli uomini di Max Allegri, che proverà a ribaltare il risultato tra due settimane. Il crollo finanziario c’è comunque stato anche perchè il picco massimo delle quotazioni ha toccato 1,55.

Ai bianconeri serve una svolta e , dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia, è arrivato il passo falso che tiene Chiellini e compagni più dentro che fuori dalla competizione più ambita. Qualora dovesse uscire dalla Champions, per la Juventus si tratterà davvero di un flop considerate le ambizioni che si erano prefissate a inizio stagione.

Atletico Madrid Juventus, le pagelle. I colchoneros schiantano i bianconeri

SARRI

Sarri Chelsea, l’esonero non lo spaventa: già pronto il prossimo club