Krzysztof Piątek: il Bomber bifronte

piatek milan dipendenza

KRZYSZTOF PIATEK – Giornata dopo giornata, il campionato sta definendo i valori delle squadre e dei giocatori. Questo torneo sta rischiando di entrare nella storia anche per altri motivi: Cristiano Ronaldo certamente. Notizia Spagnola da prendere con le molle di qualche ora fa, CR7 mediterebbe di lasciare la Juventus per approdare al Manchester United. Ovviamente potrebbe essere una provocazione, i media Spagnoli non hanno ancora digerito l’abbandono della Liga da parte del Campione Portoghese.

Il campionato potrebbe essere ricordato anche con un numero di record, tutti col il comune denominatore di nome Krzysztof Piątek! Esordiente in serie A, potrebbe diventare capocannoniere, potrebbe anche essere il primo a diventarlo giocando con due casacche nello stesso torneo.

Krzysztof Piatek, record anche per il Genoa

So che ad alcuni tifosi Genoani, questo continuare a segnare da parte del pistolero Polacco, dà molto fastidio! In realtà se l’impresa riuscisse, Cristiano Ronaldo permettendo, il Genoa raggiungerebbe un traguardo che non ha mai ottenuto da quando è stata stilata una graduatoria ufficiale dei marcatori dal 1923/24.

Ci sono riuscite squadre come il Livorno con Mario Magnozzi, nel 1924/25, Lanerossi Vicenza due volte con Luis Vinicio 1965 /1966 e Paolo Rossi 1977/78, il Piacenza con Dario Hubner 2001/2002! Il Genoa mai!

Roberto Pruzzo ci andò molto vicino, superato dalla coppia Granata Pulici/Graziani. Milito si fermò a 24 reti, superato da Zlatan Ibrahimovic di una sola rete. Per cui, se il Polacco vincesse, sarebbe una prima volta anche per il Genoa!

Ricordiamo siamo a 13 centri con il Grifone e 5 con Milan. In Coppa Italia, 6 con Genoa 2 col Milan, solitario capocannoniere. Sarebbe un riconoscimento alla squadra, il Genoa che lo ha portato in Italia!
R.N.

Icardi Inter, lo spogliatoio ha scelto: il clamoroso indizio social

Prandelli Genoa News

Chievo Genoa, Prandelli: “Per noi gara fondamentale”