Biglia Milan, ora Gattuso ha un problema in più

BIGLIA MILAN – E’ stato un lungo calvario quello di Biglia che dopo quattro mesi è tornato finalmente a disposizione di Gennaro Gattuso. Sarà compito suo ora ritagliarsi uno spazio nel centrocampo del Milan che vive un ottimo periodo di forma.

Biglia Milan, l’argentino a caccia di spazio

Biglia dopo tanto tempo, ha rivisto a luce in fondo al tunnel e il match di venerdì scorso, ha rappresentato il suo ritorno in campo . L’argentino, è stato operato a causa di una lesione al polpaccio, che ha dato inizio così al suo lungo periodo di inattività.

Per Gattuso il recupero di Biglia è fondamentale perchè in vista di questo finale di stagione, avrà una freccia più nel proprio arco. Fra campionato e Coppa Italia, ci sarà bisogno anche di lui che però faticherà a trovare spazio. L’ex centrocamposta biancoceleste vuole riconquistare una maglia da titolare, così da convincere i rossoneri a rinnovargli il contratto.

Gattuso ha sottolineato che Biglia può rappresentare il valore aggiunto di questa squadra e per lui sarà importante il farsi trovare pronto in caso di chiamata. Il calciatore argentino deve fare i conti però con l’eccellente stato di forma del trio Kessiè-Bakayoko-Paquetà e prendersi il posto da titolare risulta così un po’ difficile.

Gattuso con l’esplosione di Bakayoko e l’arrivo di Paquetà ha trovato la quadratura e così Biglia diventa una vera e propria riserva di lusso. Il futuro di Biglia è in bilico fra una possibile cessione o un rinnovo: sta a lui ritagliarsi uno spazio da titolare in questo finale di stagione.

Lazio Milan, la Coppa Italia entra nel vivo: le probabili

Spalletti Inter, è l’allenatore toscano il vero fenomeno: l’editoriale