Mercato Milan, l’esplosione di Piatek costerà un doloroso sacrificio? Gli scenari

calciomercato milan mercato

MERCATO MILAN | I rossoneri, dopo l’addio di Gonzalo Higuain, sembrano aver trovato finalmente un bomber in grado di trascinare l’attacco e garantire un certo numero di goal. Kristofsz Piatek, arrivato al Milan nella scorsa sessione di mercato, ha già realizzino 7 goal in 6 partite con la maglia rossonera e sembra aver messo in ombra Patrick Cutrone.

Dall’arrivo a Milano di Piatek, Cutrone sta trovando sempre meno spazio. Il classe ‘98 ha giocato solo una partita da titolare e poi solo da subentrato. Nelle ultime 5 partite ha collezionato solo ottantadue minuti. Troppo pochi per un giocatore che ha già realizzato ben 9 reti in questa stagione.

Mercato Milan, Cutrone in partenza?

Nella giornata di ieri, Donato Orgnoni, agente di Cutrone, ha scosso l’ambiente rossonero con alcune dichiarazioni a RMC: “Se Patrick resterà al Milan? Questo si vedrà…”. Parole che aprono ad un possibile addio, fino a qualche mese fa impensabile. Secondo quanto riportato da calciomercato.com, il Torino avrebbe messo nuovamente nel mirino l’attaccante rossonero. Sul classe ‘98 ci sarebbe anche il forte interesse dell’Atletico Madrid di Diego Simeone. Al momento il giocatore è giudicato incedibile, ma se continuerà a trovare poco spazio potrebbe anche partire la prossima estate.

 

Fiorentina Inter, la società viola condanna gli insulti ad Astori: il comunicato

Arsenal, i Gunners fanno spesa a Roma: gli obiettivi