Gattuso Milan, dove è finito il vero Suso? L’analisi

GATTUSO MILAN – Suso rappresenta da parecchio tempo a questa parte una delle certezze di questo Milan. Il giocatore spagnolo ha trascinato la squadra nei numerosi momenti bui e difficili ma ora come ora, è stato protagonista di un netto calo e di una clamorosa involuzione.

Gattuso Milan, cosa succede a Suso?

Che Suso sia al di sotto delle proprie potenzialità, in molti se ne erano accorti. Non è più quello di qualche mese fa e spetta ora a Gattuso cercarlo di rivitalizzare. I rossoneri hanno bisogno anche dello spagnolo nella rincorsa alla prossima Champions League che ora diventa fondamentale.

Anche ieri sera, nel match di Coppa Italia contro la Lazio, Suso è stato autore di una prestazione incolore. Non è mai entrato nel vivo del gioco e la mancanza dei suoi lampi di geno si sono fatti veramente sentire come non mai.

In partite bloccate e difficili come quelle dell’Olimpico, le giocate di Suso sono preziose ma da un po’ di tempo a questa parte, Gattuso e i tifosi rossoneri ne stanno facendo a meno. Certo durante l’arco della stagione capita di avere dei momenti no ma l’allenatore calabrese sa di dover per forza vincere e quindi farà di tutto per rigenerarlo. Giorno dopo giorno la qualificazione alla prossima Champions League diventa sempre di più un obbligo….

 

 

Allegri Juventus, l’ex Milan sempre più in bilico: l’indizio

Ronaldo Juventus, alla ricerca del campione perduto