Nainggolan Inter, sprazzi del vero Ninja a caccia di continuità

NAINGGOLAN INTER – Arrivato in esatet come il giocatore che avrebbe dovuto far fare il salto di qualità ai nerazzurri, il Ninja non ha ancora convinto tutti. C’è ancora tempo per farlo ed ora più che mai diventa indispensabile per l’Inter di Spalletti.

Nainggolan Inter, sprazzi del vero campione

Dopo un inizio di stagione su buoni livelli, Radja Nainggolan è andato via via perdendosi. Il suo lungo periodo di assenza si è fatto sentire e così fra infortunio e prestazioni deludenti, tutta la squadra ne ha risentito. Lo sa bene anche Luciano Spalletti che però sta riuscendo a recuperarlo e a farlo tornare ad alti livelli. Ciò grazie anche al pugno duro di Marotta che ha fatto comprendere al belga la situazione, trovando alla fine un’intesa per il proseguo della stagione.

Nainggolan sa bene che non è riuscito ancora sia a stupire e sia a farsi amare dai propri tifosi, ma il giocatore visto nelle ultime partite, è in netta crescita. Ha capito i suoi errori ed ora passo dopo passo, sta cercando di ritrovare la propria condizione fisica migliore.

Il suo recupero ha restituito a Spalletti un leader prezioso sul quale contare da qui a fine stagione visto il caso Icardi. Certo, il vero Nainggolan non è questo ma continuando di questo passo, potrebbe tornare a essere quel centrocampista che da intensità e che decide le partite con grinta e qualità. L’Inter lo aspetta perchè sa quali siano le sue qualità che potrebbero risultare fondamentali nella rincorsa alla Champions League.

Monchi Roma, lo spagnolo vicino all’addio: il sostituto viene dall’Inter

Isco Juventus, da Madrid arriva un altro segnale incoraggiante, i dettagli