Icardi Inter sempre più lontani: Marotta sonda i possibili sostituti

ICARDI INTER – Sembra non avere lieto fine la telenovela Icardi. Il giocatore argentino, nella giornata di ieri, è uscito finalmente allo scoperto con un messaggio sui social. Ciò sembra aver irritato ancora di più la società, mentre nel frattempo Marotta è già a caccia del sostituto.

Icardi Inter, Marotta sonda i possibili sostituti

Lo strappo che si è creato fra l’Inter e Mauro Icardi sembra sempre più insanabile. La vicenda continua ad arricchirsi di particolari e i tifosi si dividono esprimendo appoggio o al giocatore o alla società. La proposta di rinnovo non è ancora arrivata e a quanto sembra, parallelamente a ciò, Marotta ha già in mente il suo sostituto.

La lettera d’amore pubblicata ieri da Icardi, ha scatenato la rabbia della società che non voleva si creassero altri polveroni mediatici. Marotta e Ausilio pensano già al futuro, sperando che la cessione di Icardi porti sia ad una plusvalenza e sia a dare la possibilità alla società di acquistare il suo sostituto. I profili che la dirigenza segue sono due: Paulo Dybala e Edin Dzeko.

I due, entrambi di diversa natura tecnica, sarebbero nel mirino dei dirigenti nerazzurri. Il primo, ormai fuori da una squadra che non è più sua, interessa e come all’Inter come anche il secondo che non rinnoverà più con la Roma.

Da tenere d’occhio c’è anche Romelu Lukaku. Anch’esso è finito ai margini del Manchester United e il prezzo del suo cartellino è fissato a 50 milioni, la metà di ciò che l’Inter chiede per Icardi. Di conseguenza, la sua cessione, aprirebbe nuove piste e nuovi scenari, in un’estate che si preannuncia molto turbolenta.

Allegri Juventus ai titoli di coda! Ecco il possibile sostituto

Mercato Milan, le strategie di Gazidis: c’è un clamoroso”No”