Mandzukic Juventus, arriva la fumata bianca: il futuro del croato

MANDZUKIC JUVENTUS – Dopo la vittoria ottenuta fra le mura amiche contro l’Udinese per 4-1, la Juventus è già con la mente a martedì. Infatti, cresce l’attesa per il ritorno degli ottavi di finale della Champions League e l’obiettivo è quello di ribaltare il risultato dell’andata. Campo a parte, è di queste ore una bella notizia per tutto l’ambiente bianconero poichè Mario Mandzukic ha prolungato il proprio contratto fino al 2021.

Mandzukic Juventus, arriva la fumata bianca

Il croato, il cui contratto sarebbe scaduto nel 2020, ha deciso insieme al club di prolungare il proprio rapporto di un anno. Egli, continuerà a percepire quindi i suoi 3,5 milioni di euro fino alla data della nuova scadenza, con l’augurio che possa portare l bianconeri lì dove meritano.

Ciò sarà possibile farlo già da martedi contro i colchoneros di Simeone, la sua ex squadra. Negli utlimi tempi però, il rendimento di Mandzukic è calato molto: dopo un’ottima prima parte di stagione, dall’inizio dell’anno il numero diciasette bianconero sta vivendo un delicato momento di crisi in fase realizzativa. Le sue reti mancano e alla lunga ciò potrebbe farsi sentire. Nella prima parte di campionato ha castigato squadre come Inter, Napoli, Lazio, Milan e Roma ma ora sembra che si sia inceppato.

Allegri ha bisogno di lui poichè ha dimostrato in più occasioni di non essere utile solo in fase offensiva, ma anche in quella difensiva. E poi c’è il feeling con Cristiano Ronaldo da ritrovare per cercare di scardinare la difesa degli spagnoli.

In tutto ciò, Mandzukic non va in rete dal 22 dicembre 2018 contro la Roma. Allegri e tutta la dirigenza sperano che egli possa sbloccarsi in Champions League poichè in caso di mancata qualiicazione ai quarti di Champions League, la stagione bianconera non andrebbe a rispettare la tabella di marcia prefissata a inizio stagione.

Ma in fondo, con un Mandzukic in forma, tutto sarà possibile. E poi, a maggior ragione dopo questo prolungamento di contratto,  sta dimostrando a tutto e a tutti di tenere veramente tanto alla Juventus e ai suoi tifosi.

Juventus, Nedved esce allo scoperto sul futuro di Allegri

Genoa, le mille anime del tifo Genoano