Ramos Real, clamorosa decisione del difensore: Perez riflette

RAMOS REAL MADRID- Sergio Ramos ha deciso di convocare una riunione in cui sono stati presenti soltanto i calciatori per discutere del futuro della squadra. L’eliminazione contro l’Ajax ha acceso gli animi tanto da causare un clamoroso screzio tra il capitano dei Blancos ed il Presidente FLorentino Perez.

 “Mi paghi e me ne vado.“Ho dato tutto e mi sono rotto la faccia per questo scudo, per questo club e anche per te.”

Questa sarebbe stata la frase dichiarata dallo spagnolo e rivolta al suo presidente dopo il match di Champions.

Real Madrid: la volontà di Ramos

Nel frattempo il difensore centrale ha riunito i suoi compagni invitandoli a dare il massimo fino al termine della stagione. Non ci saranno trofei in ballo ma l’obiettivo sarà quello di chiudere in seconda posizione davanti l’Atletico Madrid.

Secondo El Partidazo de COPE, Ramos pretende impegno e rispetto da parte di tutti soprattutto verso il tecnico Santiago Solari, che non sarà esonerato. Poi al termine della Liga ognuno farà le proprie valutazioni.

Genoa, le mille anime del tifo Genoano

Milan Inter, Herrera snobba le milanesi, ecco dove finirà il messicano