Maldini Milan, la dinastia prosegue: che fenomeno Daniel

Il piano dei rossoneri per Maldini jr

milan logo

MALDINI MILAN – Sembra che la dinastia dei Maldini abbia sfornato un altro talento. Si chiama Daniel, è un classe 2001 e al momento, ha tutte le carte in regola per diventare grande. Lo ha dimostrato in più occasioni ed ora più che mai, fondamentale sarà aspettare che il talento sbocci defintivamente. Egli è una seconda punta o anche trequartista e nella Primavera del Milan ha già conquistato tutti.

Maldini Milan, la dinastia prosegue

Considerando che Daniel Maldini deve ancora compiere i 18 anni, di strada e di tempo per esplodere ne ha abbastanza. Saròà compito dei rossoneri fare in modo che ciò avvenga perchè il suo talento può rappresentare il futuro del Milan. Maldini jr ha fino ad ora messo a segno nove reti ed ha una straordinaria capacità nel calciare le punizioni, non ultima quella messa a segno nel torneo Viareggio contro lo Spezia.

Il club rossonero ha intenzione di portare Daniel con sè in ritiro con la prima squadra già a partire dalla prossia stagione. L’intento è quello di trattenerlo a Milanello e il prestito è un’ opzione da considerare solo se tutte le parti verrebbero messe d’accordo. In ogni allenamento ci mette l’anima e quando arriva il momento di fare sul serio, lui è sempre lì, concentrato e grintoso. Così, a distanza di anni, sembra che la dinastia Maldini abbia sfornato un altro talento. Certo, ci sarà da lavorare, ma le premesse sono più che ottime…

Sorteggi Juventus, alle 12 la verità tra rischi e “sogni”

JUVENTUS PARATICI

Juventus Champions League, i sorteggi dei quarti live da Nyon!