Icardi Inter, Repubblica non ha dubbi: ecco come stanno le cose

ICARDI INTER | Continua la telenovela Mauro Icardi in casa Inter. L’argentino è ormai fuori rosa da circa un mese e quasi sicuramente salterà anche il derby di domenica sera contro il Milan.

Il quotidiano Repubblica ha riportato le parole di una fonte interna, che avrebbe fatto luce sulla situazione Icardi e su alcune vicende dello spogliatoio.

Icardi Inter, il racconto della fonte interna

Secondo questa fonte interna, lo spogliatoio nerazzurro si sarebbe è diviso in tre fazioni: quella degli italiani, quella dei sudamericani e quella degli slavi, con questi ultimi che sono molto legati al ds Ausilio e che sono stati i più felici della decisione della società di affidare la fascia al portiere Samir Handanovic. Sempre secondo questa fonte, i rapporti di Icardi sarebbero buoni con quasi tutta la squadra ad eccezione di Perisic, Brozovic e Handanovic. Mauro Icardi avrebbe avuto anche una forte discussione  con Spalletti dopo la vittoria contro il Parma.

Icardi sarebbe stato messo sul mercato già la scorsa stagione, allora l’Inter provò a imbastire uno scambio con Higuain. Secondo la fonte, fu lo stesso Icardi ad opporsi alla cessione.

Si parla anche della situazione di Perisic e della sua volontà di essere ceduto nella scorsa finestra di mercato. Secondo la fonte, il croato avrebbe dato un ultimatum al club: “O me o Icardi”.

Dopo la scelta di togliere la fascia di capitano ad Icardi, l’argentino avrebbe richiesto spiegazioni alla dirigenza, sentendosi dire che a richiedere tutto ciò sarebbe stato Spalletti. L’allenatore si sarebbe giustificato spostando a sua volta il mirino sulla squadra e dando la colpa alla dirigenza.

Genoa news, i giocatori convocati nelle Nazionali

Milan Inter, Gattuso: frase chiarissima ad Icardi