Gattuso Milan, il derby un vero cataclisma in casa rossonera: gli scenari

Il derby perso rimette tutto in discussione, allenatore compreso

gattuso milan

GATTUSO MILAN – Passo indietro del Milan ? Decisamente sì. Nel derby che avrebbe dovuto defintivamente affossare i cugini nerazzurri, il Milan non convince. I rossoneri subiscono per ben quasi cinquanta minuti i nerazzurri e al fischio finale arriva una sconfitta meritata. Il Milan è risultato ingarbugliato nello scacchiere di Spalletti e Gattuso dal canto suo, non è riuscito a prendere l adeguate contromisure. Così, da un giorno all’altro, cambiano numerosi scenari per un Milan che spiana la strada alla Champions dei cugini anche senza Icardi.

Gattuso Milan, il derby un vero cataclisma

Il Milan, come il suo allenatore deve fare ancora tanta strada. Gattuso da uomo vero si è preso tutte le sue responsabilità e fa bene. Egli ha dimostrato di dover far ancora tanti progressi e per quanto sia un grande motivatore, dovrà trovare la quadratura anche dal punto di vista tecnico. Gattuso fa un netto passo indietro  ed ora deve guardarsi dal ritorno di Rome e Lazio.

Il calendario che aspetta i rossoneri alla ripresa del campionato non è affatto semplice e da qui a fine campionato, si preannuncia un testa a testa con le squadre della capitale. Romagnoli e compagni hanno fallito un bel match point e l’approccio alla partita è stato molto deludente.

I rossoneri sono apparsi molli e decocentrati e il gol di Vecino ne è la netta rappresentazione. La retroguardia rossonera perde la propria imperforabilità e subisce tre reti in novanta minuti, gli stessi subiti in tutto il 2019. Musacchio e Romagnoli sono irriconoscibili e fortunatamente per loro, Vecino si divora una colossale palla-gol. Cutrone nel finale sfiora il pari, ma alla fine dei conti l’Inter ha meritato di vincere. L’immagine del flop rossonero è rappresentato dal litigio fra Kessiè e Biglia poichè non si può parlare della spaccatura dello spogliatoio dell’Inter quando poi sei tu stesso ad assistere a urla e sceneggiate.

La Champions potrebbe essere a serio rischio, come anche il futuro di Gattuso. Da qui a fine stagione si potrebbe accendere un testa a testa con Lazio e Roma e i rossoneri saranno obbligati a centrare l’obiettivo quarto posto.

Icardi Inter, svolta vicina? La conferma arriva….da Wanda

Kessiè Biglia, i due rischiano grosso: la situazione