Il Genoa batte la Juve: ecco la verità

GENOA – Molti Genoani increduli dopo una prestazione così perfetta contro la Juve hanno cercato di trovare una motivazione. Si sa, alcuni Genoani quando sentono odore di fiori si voltano cercando il carro funebre ma stavolta sono andati oltre. Secondo questi fenomeni il Genoa avrebbe vinto per un diritto acquisito dopo aver ingaggiato Sturaro ad una cifra “fuori mercato”.

Stupidaggine. La Juventus non regala niente a nessuno, mai. Poi se non avessero annullato il gol di Dybala adesso saremmo qui a disquisire sull’ennesimo torto arbitrale.

Genoa, il perché della vittoria

La verità è che la Juventus è arrivata scarica e priva di motivazioni. Dopo la vittoria contro l’Atletico Madrid di Simeone i bianconeri hanno festeggiato fino a venerdì sera con una cena pagata da Cristiano Ronaldo. Hanno fatto bene perché il loro passaggio di turno in Champions ha del miracolo sportivo e porterà tanti ma tanti soldi sia nelle casse societarie che nelle tasche dei calciatori.

Il genoano ha sempre vinto le olimpiadi della dietrologia e del pessimismo, stavolta ha superato se stesso aggiudicandosi il nobel per l’idiozia. Noi continuiamo a godere.
Redazione

Icardi Inter, pace? No, irrompe il Real

Mercato Juventus, il Real da Paratici: Zidane vuole il centrocampista bianconero