Icardi Inter, ci (ri)siamo: Lazio più vicina? La situazione

Icardi continua il proprio percorso di reintegro

ICARDI INTER – Rientrato il caso Icardi, durato più di un mese, ora è il momento di cercare di reintegrare l’argentino in tutto e per tutto. L’Inter è attesa da un finale di stagione che deciderà il suo futuro prossimo e a questo proposito, è fondamentale l’apporto di tutti. I nerazzurri sanno che l’ex capitano può essere di grande aiuto ma è anche vero che ora come ora parte dietro rispetto a Lautaro Martinez. Quest’ultimo infatti, in sua assenza, ha dimostrato tutto il suo valore ed ora per Icardi la strada si fa in salita.

Icardi Inter, ci (ri)siamo: Lazio più vicina?

L’iter di Mauro Icardi che gli sta consentendo di rientrare a pieno regime è quasi completato. Infatti, dopo il ritorno in gruppo, oggi ci saranno i rientri di Brozovic e Perisic e domani di conseguenza, Spalletti avrà tutti a sua disposizione. Tutto sembra stia tornando alla normalità e come sottolineato dal presidente Zhang, questo è un rientro più che importante.

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, secondo il presidente nerazzurro,  l’Inter deve tornare a primeggiare e per farlo deve ricominciare a parlare di successi. Ecco perchè, tutti devono pensare al bene del club e non ai propri interessi e non a caso la presenza di Zhang ieri ad Appiano Gentile è molto significativa.

Egli infatti vuole seguire da vicino il percorso di reintegro dell’ex capitano, cercando al contempo di far sentire la propria vicinanza alla squadra. Insieme a lui ieri c’erano sia l’amministratore delegato Marotta e sia il direttore sportivo Ausilio. La società ha mandato i propri segnali, ora tocca alla squadra e soprattutto ad Icardi riprendersi la sua Inter.

leonardo milan

Leonardo Milan, il d.s vicino al doppio colpo: i tifosi sorridono

Pjanic Juventus, Paratici al lavoro: il Real Madrid fa sul serio