Conte Inter, avanti tutta! Le ultime

L’ex c.t. della Nazionale potrebbe tornare in Italia

CONTE INTER – Mentre i nerazzurri si proiettano verso il match contro la Lazio di domenica sera, la società continua a pensare al futuro. Per molti Spalletti a fine stagione lascierà Milano e così già da qualche tempo, è iniziato a circolare il nome di Antonio Conte. L’amministratore delegato Marotta lo rivorrebbe con sè e a quanto pare, l’Inter starebbe lavorando sottotraccia. Del resto, i nerazzurri vogliono cercare di fare il decisivo salto di qualità e l’allenatore leccese potrebbe essere di grande aiuto.

Conte Inter, avanti tutta

Sappiano tutti benissimo cosa Conte è riuscito a fare con la Juventus. E’ stato proprio lui a risollevare l’ambiente bianconero dopo annate poco esaltanti. Non a caso, il primo scudetto ottenuto nella stagine 2011/2012 è stato un capolavoro poichè pur non avendo chissà quale rosa a disposizione, è riuscito a trarre da tutti il massimo.

Così, secondo il Corriere dello Sport, nel futuro di Conte c’è l’Italia. Infatti, il contenzioso con il Chelsea sta per entrare nel vivo e accordo o non accordo, il suo contratto con i blues scadrà. Le panchine d’Europa sono ormai al completo e così nel futuro dell’allenatore leccese ci sarebbero l’Inter oppure la Juventus, senza dimenticare il Milan.

Il finale di stagione per tutte e tre le compagini sarà decisivo e da qui a giugno qualcosa potrebbe veramente mutare. La Juventus vuole vincere la Champions League e il futuro di Allegri sembra dipendere proprio da questo. L’Inter e il Milan invece devono qualificarsi alla prossima Champions e almeno per il momento, una delle due riuscirà sicuramente in questo intento.

Detto ciò però, sia Gattuso che Spalletti sanno di non essere al sicuro e quindi di conseguenza, tutto è e sarà in bilico fino all’ultimo istante. I dubbi sono tanti su tutte e tre le panchine e Conte è lì pronto dopo l’anno sabatico, a ritornare in pista.

Inter Lazio, chance per Icardi? Le ultime

Mercato Juventus, l’esterno andrà via a fine stagione: le probabili destinazioni