Kessiè Milan, l’agente sbotta:” Rissa con Biglia? Troppo clamore”

Le parole del suo agente George Atangana in merito all’episodio

KESSIE’ MILAN – Perso a sorpresa il derby contro l’Inter, il Milan oltre che con la sconfitta, ha dovuto fare i conti con un episodio per certi versi grave. Per molti quest’ultimo ha assunto dei risvolti clamorosi e la risposta della società non è tardata ad arrivare. Gattuso ha dichiarato di essere amareggiato e così a distanza di giorni, è arrivata la decisione del club rossonero. Kessiè infatti, maggiormente colpevole rispetto a Biglia, dovrà pagare una multa da 40.000 euro, vale a dire una settimana del suo stipendio. Nel frattempo però, la replica del suo agente Atangana non è tardata ad arrivare.

Kessiè Milan, l’agente sbotta

L’agente dell’ivoriano George Atangana, ha rilasciato una breve dichiarazione alla Gazzetta dello Sport. Attraverso le sue parole, egli ha subito chiarito il totale sbaglio di Kessiè, il quale sa di aver commesso un errore. L’agente ha poi continuato dicendo che il tutto si sarebbe dovuto trattare con maggior riservatezza, in quanto l’accaduto ha avuto un gran clamore.

Detto ciò, è noto ai più come l’ivoriano non abbia gradito la decisione sia per la multa più bassa a Biglia e sia per il clamore mediatico. Kessiè domani sera contro la Sampdoria, non dovrebbe scendere in campo dal primo minuto. In estate potrebbero così aprirsi scenari impensabili fino a qualche settimana fa in quanto visto l’interesse di diversi club inglesi, la cessione potrebbe diventare realtà.

Mercato Juventus, l’esterno andrà via a fine stagione: le probabili destinazioni

Insigne Napoli, tegola per Ancelotti: il calciatore rischia un lungo stop