Bakayoko Milan, si complica il riscatto: il motivo

BAKAYOKO MILAN – Non è un momento semplice per il club rossonero che, dopo il pareggio di ieri contro l’Udinese, riceve pessime notizie dall’infermeria. A preoccupare sono gli infortuni di Kessie, Donnarumma e Paquetà ( quest’ultimo ha terminato la stagione).

Pessime notizie anche sul fronte mercato circa il riscatto del centrocampista Tiemoué Bakayoko, il quale è ancora di proprietà del Chelsea. Il Milan vorrebbe riscattarlo ma il blocco del mercato subito dai londinesi potrebbe cambiare gli scenari.

Bakayoko Milan: tutto si complica

Il calciatore è diventato un punto fermo per Rino Gattuso ed il riscatto costa 35 milioni di Euro.Con il probabile blocco del mercato, i rossoneri, punterebbero ad uno sconto per il riscatto, ma in casa Chelsea hanno piani ben diversi.

Secondo il Mirror, i Blues, hanno vietato ogni tipo di sconto e sarebbero pronti a reintegrare il calciatore in rosa qualora non avvenisse il riscatto per la somma già pianificata.

Icardi Inter, secondo comunicato della Nord: “Siamo noi i veri tifosi”

Juventus, importante recupero in extremis: Allegri può sorridere