Icardi Inter, la posizione di Conte sull’argentino è chiara: i dettagli

Icardi Inter. Nel caso in cui arrivasse Conte ci sarebbe già la decisone sulla questione Icardi. Ecco tutti i dettagli.

Il goal, l’assist e la vittoria di Genoa non potrebbero bastare a Icardi per rimanere all’Inter. Nel caso in cui ci dovesse essere a fine stagione il divorzio tra Spaletti e l’Inter l’argentino potrebbe lasciare Milano. Da tempo ormani è risaputo che Marotta ha già pronto il nome del sostituto, ovvero Antonio Conte.

Secondo quanto riportato da vari media Conte e Marotta avrebbero avuto un contatto negli ultimi giorni. Durante la conversazione si sarebbe parlato di Icardi e la posizione dell’ex Juventus sarebbe stata netta. Icardi può lasciare l’Inter.

Posizioni opposte

Nelle ultime settimane sembravano essersi, pian piano, calmate le acque tra la famiglia Icardi e la società nerazzurra. Tanto che, negli ultimi giorni, sembrava molto forte l’intenzione di Wanda e Mauro di rimanere a Milano. I loro piani però potrebbero saltare per colpa di Conte che non vede nell’argentino un elemento imprescindibile.

Icardi ha ancora otto partite per convincere Conte. Otto partite in cui i nerazzuri si giocano un terzo posto e una qualificazione in Champions League che vale molto, sia a livello morale che a livello prettamente economico.

Infortunio Ronaldo, il portoghese spera: ecco quando può rientrare

gattuso milan

Gattuso Milan, il tecnico al capolinea: il nome del sostituto è clamoroso