Marotta Inter, l’AD nerazzurro lapidario sul futuro di Icardi

marotta inter

Marotta Inter. L’amministratore delegato nerazzurro ha parlato del futuro di Mauro Icardi. Ecco le sue parole.

L’aministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta è inervenuto ai microfoni di Sky Sport nei minuti che hanno preceduto il fischio d’inizio tra Inter e Atalanta . ‘‘Partita decisiva? Mancano otto partite, ciò significa che è ancora presto per fare calcoli, quello di oggi non è uno sparegio per la Champions League.”

Ha parlato poi, inevitabilmente, di Mauro Icardi. ” Il futuro di Icardi? Intanto oggi è un giocatore dell’Inter, il resto non conta, valutiamo il presente, per il futuro c’è tempo. Ha 26 anni è un giocatore che deve ancora cresce come tutti i 26enni. Anche per i calciatori, come per noi dirigenti, l’esperienza è fondamentale nella nostra carriera.”

Marotta Inter. Il rapporto tra Icardi e San Siro

Marotta ha lasciato dichiarazioni anche in merito alla situazione spinosa tra la curva e l’attaccante dell’Inter. Nelle ultime settimane la Curva Nord ha rilasciato tre comunicat in cui condannava l’atteggiamento di Mauro e Wanda Icardi nei confronti della società nerazzurra. Ecco cosa si aspetta l’AD nerazzurro.

”Non mi aspetto nessuna reazione. Spero che la gente capisca che prima di tutto viene la società, la maglia e i nostri colori. Dobbiamo essere tutti uniti per raggiungere traguardi importanti.”

Inter Atalanta, le formazioni ufficiali. Le scelte di Spalletti e Gasperini

Inter Atalanta. Lo spettacolo abbonda a San Siro, ma mancano i gol