EsteroFootball Club Internazionale MilanoPremier LeagueSerie AVetrina

Icardi Inter, addio sempre più vicino: Conte preferisce altro

Icardi Inter, addio sempre più vicino. In Inghilterra l’arrivo di Conte è dato per certo, e con lui anche il nuovo attaccante titolare dei nerazzurri. Se del The Telegraph fossero fondate i tifosi nerazzurri potrebbero essere pronti ad accogliere a Milano un colpo da novanta per quanto riguarda il ruolo di attaccante. Secondo il tabloid inglese Luciano Spalletti non sarà più l’allenatore dell’Inter al termine della stagione e, il nome in pole position per rimpiazzarlo è quello di Antonio Conte.

L’ex allenatore del Chelsea avrebbe, inoltre, dato il proprio benestare per la cessione di Mauro Icardi e, al suo posto, avrebbe già individuato da chi ripartire. Il nome non è certo nuovo ne’ per Conte ne’ per l’Inter: Romelu Lukaku. L’ex attaccante di Everton e Chelsea era il grande sogno di Conte durante l’estate del 2017 ma, alla fine, fu il Manchester United di Mourinho a vincere l’asta.

Icardi Inter, l’operazione Lukaku

L’attaccante della nazionale belga è seriamente intenzionato ad abbandonare Manchester e, considerando che Solskjær interverrà in maniera massiccia nel mercato, la dirigenza potrebbe accettare la volontà del giocatore.

Un ulteriore segnale di avvicinamento è stato mandato da Pastorello, l’agente di Lukaku, che nelle ultime settimane ha più volte parlato di Italia come destinazione preferita dall’attaccante che, dopo tanti anni passati in Premier, vuole cambiare aria.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close