Sarri Chelsea. I blues volano terzi, sotto gli occhi di un “avvoltoio”

SARRI

Sarri Chelsea. I blues volano terzi dopo la vittoria in casa contro il West Ham in cui brilla il solito Eden Hazard. Ora il Chelsea di Maurizio Sarri è terzo in classifica a due punti dal Tottenham e tre dall’Arsenal, entrambe però con una gara da recuperare sui blues. Non ha deluso le aspettative il derby di Londra del Monday night in Premier League, dopo un primo tempo leggermente sotto tono il Chelsea e il West Ham regalano una partita sensazionale.

MVP di giornata, neanche a dirlo, Eden Hazard che ha segnato entrambi i gol e illuminato la sera londinese con giocate sensazionali. Subito dominante il Chelsea nel primo tempo con il West Ham di Pellegrini nettamente in difficoltà ed è Hazard dopo 24 minuti a saltare tutti gli avversari e sbloccare il risultato. Nella ripresa i claret and blue rientrano in partita ed è Kepa a mantenere il risultato di vantaggio per i suoi compagni. Nell’ultima mezz’ora di gioco il Chelsea meriterebbe il raddoppio in un paio di occasioni e lo trova nei minuti finali, ancora con Hazard.

Sarri Chelsea. Un “avvoltoio” sugli spalti

In Inghilterra si susseguono insistentemente le voci che vorrebbero un divorzio imminente tra Sarri e il Chelsea. Negli spalti, questa sera, si è visto Avraham Grant. Il tecnico originario di Israele è una vecchia conoscenza del Chelsea.

Riuscì, infatti, nell’impresa di portare il Chelsea in finale di Champions (persa poi contro il Manchester United ai rigori) e Abramovich lo ha spesso coinvolto come allenatore ad interim. Che il proprietario russo stia pensando davvero a sostituire Sarri?

Icardi Inter, addio sempre più vicino: Conte preferisce altro

Clamoroso, in Spagna sicuri: Paratici spara il colpo! La Juventus sogna