Spal-Juventus, festa scudetto rimandata. Floccari rovina tutto

SPAL-JUVENTUS | Festa scudetto rimandata per i bianconeri, allo Stadio Paolo Mazza finisce 2-1 per la Spal, decisivo il goal di Floccari al  74’. I bianconeri potrebbero comunque aggiudicarsi l’ottavo scudetto di fila già domani, nel caso in cui il Napoli non dovesse vincere contro il Chievo. Vittoria importantissima in chiave salvezza per la Spal che si porta a +7 dall’Empoli.

Spal-Juventus: la partita

I bianconeri passano in vantaggio al 30’ con la rete di Kean e chiudono il primo tempo in vantaggio. Nella ripresa la Spal riesce subito a trovare il goal del pareggio al  49’ grazie ad un goal di testa su calcio d’angolo con Kevin Bonifazi. Al 74’ è Floccari che riesce a trovare la rete con un tiro di destro. Nei 4 minuti di recupero Juventus vsfiora il goal scudetto con De Sciglio.

 

Roma Udinese, le formazioni ufficiali. Difesa giallorossa in emergenza

La Spal vince con la Juve, i tifosi si indignano