Juventus Ajax. Espulsi 54 tifosi olandesi, ecco il perché

JUVENTUS AJAX –  Sono 54 i tifosi dell’ Ajax trovati in possesso di di armi, fumogeni, petardi che verranno espulsi dall’Italia dopo i controlli della polizia.

“Grazie alla polizia: nessuno può permettersi di venire in Italia per creare disordini. I nostri stadi e le nostre città sono chiuse per i violenti“. Questo il commento del Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Per il match di stasera, in programma a Torino, l’allerta è massima ed i controlli delle forze dell’ordine sono iniziati già in mattinata.

Juventus Ajax: controlli a tappeto

A Torino sono attesi quasi 2500 tifosi olandesi. Sorvegliati in maniera particolare, caselli autostradali, stazioni ed aeroporti. Poche ore fa sono stati fermati due pullman nei quali, la Digos, ha trovato dei guanti da motociclista rinforzati con la sabbia e alcuni paradenti.

Lo scopo è quello di garantire la massima sicurezza negli stadi, fermando prima dell’ingresso qualsiasi tipo di violenza.

Infortunio Brozovic, clamoroso recupero? Le ultime

Mercato Inter, Perisic trova squadra: i nerazzurri pronti a trattare