Skriniar Inter, parla lo slovacco: “Io qui 15 anni? Ecco cosa penso”

SKRINIAR INTER | Il difensore slovacco è diventato uno dei migliori giocatori nel suo ruolo. Il classe ‘95 ha recentemente trovato l’accordo per il nuovo contratto che lo legherà all’Inter fino al 2023 e sembra destinato a diventare il prossimo capitano nerazzurro. Skriniar è stato intervistato da Sky Sport, durante l’intervista ha parlato dei suoi obiettivi e del suo futuro.

Skriniar Inter, le parole dello slovacco

“Come tutti i calciatori anche io voglia vincere qualcosa, qualcosa di grande o più cose, perché alla fine nella memoria resta quello che un calciatore ha vinto. Per tanti giocatori il sogno è vincere la Champions League, quindi anche per me, però si deve iniziare piano piano. Personalmente non ho vinto quasi niente ancora. Voglio iniziare a vincere qualcosa. Certo, vincere la Champions League con l’Inter sarebbe ancora più bello”.

“Una carriera come Hamsik al Napoli? Hamsik ha giocato mi pare 12 anni al Napoli,farlo all’Inter mi farebbe contento. Io non ho fretta di andare via, se rimanessi all’Inter per 15 anni sarei contento. L’Inter è un grande club, non è stato come prima negli ultimi anni ma può tornare ad esserlo”.

”Spalletti? E’ un allenatore che vuole avere tutte le cose a posto, tutte le cose chiare e questo a me piace. Vuole sapere, per esempio, se lavoriamo con la linea difensiva, vuole sapere come lavoriamo. Anche per i centrocampisti, vuole sapere come lavorano, stesso discorso per gli attaccanti. E’ una grande persona e  come allenatore secondo me è molto forte”.

Parma Milan, Gattuso cambia la difesa: la probabile

gattuso milan

Parma Milan, le formazioni ufficiali. Gattuso fa turnover in difesa