Milan Lazio. A San Siro le polemiche lasciano spazio al campo

Milwan Lazio. Questa sera Milan e Lazio si sfideranno a San Siro nel ritorno della semifinale di Coppa Italia.

Dopo lo 0-0 dell’andata ci si attende grande spettacolo nella gara di ritorno tra Milan e Lazio. Le due squadre si giocano un bel pezzo di stagione in 90′ minuti: la Coppa Italia è un’obbiettivo di entrambe le squadre. Con l’eliminazione della Juventus e con Atalanta e Fiorentina rimaste la Coppa Italia sembra, un po’ per tutti, un po’ vicina. L’occasione per portare a casa un trofeo è davvero ghiotta.

Milan e Lazio, come l’anno scorso, si giocheranno la finale dell’Olimpico in programma il 15 di Maggio. L’anno scorso entrambe le sfide finirono sullo 0-0 e solo i calci rigori riuscirono a rompere un’equilibrio quasi perfetto. Con un paio di interventi determinanti di Donnarumma il Milan riuscì a portare a casa il pass per la finale, poi persa contro la Juventus. La Lazio è pronta a rivendicare la sconfitta dell’anno scorso e non solo. I biancocelesti non hanno ancora digerito la sconfitta di San Siro in campionato e il sfottò ad Acerbi.

Milan Lazio. Le probabili formazioni: le scelte di Gattuso e di Inzaghi

Simone Inzaghi potrà fare affidamento su Luis Alberto e Milinkovic Savic. Squalificati in campionato ma arruolabili in Coppa Italia. Insieme ad Immobile ci sarà Correa, solo panchina per Caicedo. Rivouzione, invece, in casa Milan. Gattuso passa al 3-4-3. Insieme a Romagnoli e Musacchio ci sarà il rientrante Caldara. Sulla fasce spazio a Calabria e Laxalt. Solo panchina per Calahnoglu, al suo posto pronto Castillejo.

MILAN (3-4-3): Reina; Caldara, Musacchio, Romagnoli; Calabria, Kessie, Bakayoko, Laxalt; Suso, Piatek, Castillejo. Allenatore: Gennaro Gattuso
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Romulo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa. Allenatore: Simone Inzaghi

Pogba Juventus. Sfuma il grande ritorno, offerta stellare dalla Spagna

JUVENTUS PARATICI

Mercato Juventus, Paratici vicinissimo al gioiello italiano