Milan Lazio. Correa regala la finale ai biancocelesti, 1-0 a San Siro

Milan Lazio, è Correa a decidere il ritorno della semifinale di Coppa Italia. Saranno i biancocelesti a giocare la finale contro una tra Fiorentina e Atalanta, che domani sera giocheranno la loro semifinale. La partita dei rossoneri non è stata all’altezza della situazione e, in realtà, il risultato sarebbe potuto essere anche più largo a vantaggio della Lazio ma Pepe Reina ha giocato la miglior partita da quando veste la maglia del Milan.

Si chiuderà, così, la stagione dei rossoneri senza poter festeggiare un singolo trofeo. Gattuso, però, vorrà a tutti i costi mantenere alta la concentrazione visto che mancano ancora cinque giornate e al momento è proprio il Milan a occupare il quarto posto che varrebbe la partecipazione alla prossima Champions League. La Lazio, invece, dopo la deludente campagna in Europa League e in campionato potrà provare a conquistare la Coppa Italia, unico trofeo ormai disponibile.

Milan Lazio, dopo le polemiche decide il campo

Durante i novanta minuti di gara l’attenzione è stata interamente sulla partita, tralasciando le numerose polemiche che hanno circondato questa partita nelle ultime settimane. Dallo scontro in campionato di due settimane fa, quando Kessiè e Bakayoko portarono la maglia di Acerbi sotto la curva dei rossoneri, fino alla giornata di oggi in cui i tifosi biancocelesti hanno esposto striscioni fascisti e, successivamente, bersagliato i due rossoneri sopracitati con ululati e cori razzisti.

Nei prossimi giorni sarà necessario affrontare questi problemi e trovare delle soluzioni per evitare che nei prossimi anni si possano rivivere queste situazioni estremamente spiacevoli.

Addio a Orsetta, l’ultima dedica del Genoa

marotta inter

Mercato Inter, il Tottenham ha scelto l’erede di Eriksen: Juve imbufalita