Torino Milan, i rossoneri crollano e i granata li sorpassano

Torino Milan, nel posticipo di domenica i rossoneri crollano sotto i colpi dei granata e cadono al settimo posto in campionato. Spazio per l’Atalanta che, in caso di vittoria domani, potrebbe superare la Roma e piazzarsi al quarto posto in solitaria. Continua la crisi del Milan che, dal derby contro l’Inter, non è più riuscito a risollevarsi e, lentamente, ha perso punti e definitivamente il proprio posto tra le qualificate alla prossima Champions League. Onore, invece, al Torino di Walter Mazzarri che continua nella propria primavera magica che, al momento, vale il sesto posto a due punti dalla Roma.

Può tirare un sospiro di sollievo l’Inter che, dopo il pareggio di ieri sera contro la Juventus, vede allontanarsi i rossoneri e consolidarsi il terzo posto. La corsa è ancora lunga, però, con quattro giornate dal termine (cinque per l’Atalanta) ci sono quattro squadre in soli due punti: Roma, Atalanta, Torino e Milan. I nerazzurri di Luciano Spalletti, invece, si trovano a quattro punti di vantaggio sui giallorossi e sei sulle altre tre inseguitrici. Resta fuori, anche se a soli tre punti dai giallorossi, la Lazio di Simone Inzaghi che in questa stagione ha avuto più di un problema fisico.

Torino Milan, la gara

Succede tutto nel secondo tempo, dopo che nei primi quarantacinque minuti i granata hanno comunque impensierito la retroguardia rossonera più di quanto la squadra di Gattuso abbia offeso quella di Mazzarri.

Prima Belotti su rigore sblocca il match, poi Berenguer raddoppia e, infine, i rossoneri perdono anche Romagnoli che viene espulso per somma di ammonizioni.

gattuso milan

Torino Milan, le formazioni ufficiali. Le scelte di Mazzarri e Gattuso

Spal Genoa 1-1: un punto a Ferrara!