Conte Inter, il tecnico leccese temporeggia: sullo sfondo c’è la Juventus

CONTE INTER – Più volte accostato e dato per certo come futuro allenatore dell’Inter, ora il futuro di Antonio Conte è più che incerto. Dopo il susseguirsi di voci su una possibile avventura con i nerazzurri, si sono fatti spazio alcuni rumors che lo vorrebbero alla Roma con o senza Champions League. In tutto ciò, ci sarebbe anche il Milan in caso di esonero di Gattuso senza dimenticare la Juventus. Conte, dall’alto della sua esperienza, aspetta l’evolversi della situazione in casa bianconera che resta, a quanto sembra, la sua prima scelta.

Conte Inter, il tecnico leccese temporeggia

Oltre agli interessamenti di Inter, Roma e Milan, ci sarebbe anche il Paris Saint Germain dove Tuchel non ha per niente convinto ma il pallino fisso del leccese resta sempre quello bianconero. Ad oggi, in caso di qualificazione alla prossima Champions League, l’Inter potrebbe non cambiare allenatore. Sostituire Spalletti con Conte significherebbe utilizzare soldi che si potrebbero benissimo investire sul mercato anche perchè, in fondo, il rinnovo dell’allenatore di Certaldo, pesa come un macigno. Un scelta diciamo “obbligata” per il bene dell’Inter che mira al salto di qualità nella prossima stagione mentre più incerto sembra il futuro di Allegri alla Juventus.

In questo caso però non è Conte a dover scegliere ma è Conte a dover aspettare e comprendere se c’è qualche possibilità per tornare sulla panchina bianconera. La Juventus però, in cuor suo, vorrebbe verificare se il sogno Guardiola possa tramutarsi in qualcosa di reale anche se per il momento, resta tutto in stand-by. Da qui a fine maggio si attendono numerosi sviluppi che potrebbero portare a scenari a tratti clamorosi e inattesi.

zhang presidente inter

Zhang Inter, serve un mercato da top club: ecco le strategie

Genoa news, “Facciamo squadra”: tutte le informazioni