Milan, spunta l’idea “Made in Italy” per sostituire Suso

MILAN | Il futuro di Suso è sempre più lontano da Milano. Lo spagnolo, dopo un’ottimo avvio di stagione, sta disputando una deludente seconda parte di campionato.L’esterno, in questa stagione ha realizzato 6 goal e 8 assist, di cui solo una rete nel 2019. Secondo quanto da La Gazzetta dello Sport, lo spagnolo potrebbe essere ceduto durante la prossima finestra di mercato. Lo spagnolo ha il contratto in scadenza nel giugno del 2022 e una clausola rescissoria di 40 milioni di euro. Lo spagnolo piace molto ad Arsenal, Atletico Madrid e Tottenham.

Milan, spunta l’idea Orsolini

Leonardo sarebbe già alla ricerca del sostituto di Suso. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, i rossoneri avrebbero messo nel mirino Riccardo Orsolini, esterno del Bologna ma di proprietà della Juventus. Orsolini è in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 16 milioni, ma i bianconeri  potrebbero controriscattarlo per 20 milioni di euro. Il classe ‘97 potrebbe comunque partire per circa 25 milioni di euro, cifra nettamente alla portata dei rossoneri. Sull’esterno c’è anche il forte interesse di Eintracht Francoforte e Fiorentina. L’alternativa resta Saint-Maximin del Nizza, l’esterno francese è già stato vicinissimo ai rossoneri durante la scorsa finestra di mercato. Il francese avrebbe già un principio di accordo con il Milan e potrebbe essere ceduto per circa 30 milioni di euro.

Milan, Gattuso spegne le polemiche: “Basta scrivere certe cose!”

Keita Inter, riscatto lontano? Ecco come stanno le cose