Spalletti Inter, le parole del tecnico nerazzurro su Conte

SPALLETTI INTER | Il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Chievo Verona. L’ex tecnico della Roma ha commentato le voci di mercato sul suo eventuale esonero e sull’arrivo di Antonio Conte sulla panchina nerazzurra.

Spalletti Inter, le parole del tecnico nerazzurro

Sulle voci di mercato:“Se giornali così importanti scrivono da mesi che il prossimo anno non sarò su questa panchina è sicuramente perché avranno i loro buoni motivi. Ma questo non ci sposta di un millimetro dal voler raggiungere il nostro obiettivo. Anzi, se volete posso farvi guardare gli allenamenti. Per noi c’è solo una strada, che è quella di vincere le partite e riportare l’Inter in Champions. Nella testa dei calciatori non c’è Spalletti o altri allenatori, ma c’è solo l’Inter, così come nella mia testa”. 

Se l’Inter dovesse finire terza, vivrebbe la mancata riconferma come un tradimento?:”Non mi interessa, non interessa quello che riguarda me e il mio futuro o l’Inter che verrà. È l’Inter di adesso che interessa a tutti e domani ci sono 60 mila persone per questo motivo qui. Non per riscaldare i sediolini in vista della prossima stagione, ma per dare un supporto in questa partita qui. Ci interessa l’allenamento di oggi e la partita di domani, è questo che diventa fondamentale e che ci permetterà di vivere un’altra stagione in Champions League”. 

Mercato Juventus, per Dybala si muove una big europea! L’offerta

Manchester City Premier. L’ennesimo record di Pep Guardiola