Allegri Juventus, Nedved scarica il tecnico livornese

ALLEGRI JUVENTUS – Nel calcio, non tutto procede come tutti vorrebbero. In alcuni casi, si è costretti a separazioni e forse ciò potrebbe riguardare proprio Massimiliano Allegri e la Juventus. Nonostante nell’immediato dopo gara di Juventus-Ajax, Agnelli abbia dichiarato che il tecnico livornese avrebbe continuato a essere l’allenatore bianconero, ora i dubbi sono molti. Ciò perchè, in fin dei conti, di conferme ne sono arrivate poche e tutto questo tempo e tutto questo silenzio sono più che un inidizio. L’avventura di Allegri sembra arrivata al capolinea perchè la dirigenza vorrebbe rinnovare un po’ tutto e non sposare il progetto offerto dal tecnico livornese.

Allegri Juventus, Nedved scarica il tecnico livornese

Pavel Nedved ha fatto comprendere che migliorare la rosa non sarà cosa facila al momento e in questo modo, va a rispondere alle pretese di Allegri in vista del futuro. A parte un contratto da top allenatore, l’ex tecnico del Milan avrebbe già una lista della spesa ed è proprio su questo punto che i pensieri di dirigenza ed allenatore non si intersecano.

Quindi, di conseguenza, se dovessero essere queste le premesse, il primo a saltare sarebbe proprio Allegri. Martedì ci sarà l’incontro con il presidente Agnelli e solo dopo questo incontro, ne sapremo di più. La separazione potrebbe arrivare e sarebbe un peccato, ma alla base di tutto c’è solo una semplice voglia di cambiare e rinnovare.

Il futuro di Allegri sembra segnato, ma dal canto suo, il livornese si giocherà le sue carte. Gli indiziati maggiori al momento per sostituirlo sarebbero Deshamps e Pochettinio, con Conte più defilato che sembra ormai aver trovato l’accordo con l’Inter. Come detto ieri da Nedved, chi vivrà vedrà…..

Icardi Inter, Wanda chiara sul futuro del suo assistito: le sue parole

Inter Chievo, Spalletti a caccia dei 3 punti: la probabile